Attività

Topografia

Rilievi topografici ad alta precisione mediante strumentazione tradizionale e dispositivi GPS (Global Positioning System). Costruzione di modelli numerici del terreno tipo DTM (Digital Terrain Model) e DEM (Digital Elevation Model) per la creazione di scenari tridimensionali. Rilievi GIS-MAPPING per la verifica e validazione di cartografie di riferimento. Misura di punti di appoggio per la correzione di riprese aeree e satellitari. Rilievi diretti con l'utilizzo di strumentazioni laser (laserscanner) per la ricostruzione tridimensionale di strutture complesse. I principali settori di applicazione sono: geologia tecnica ed ingegneria (cave, caratterizzazione degli ammassi rocciosi e disesti gravitativi), archelogia, studi architettonici ecc.

Laserscanner avionico e terrestre

Il lasescanner terrestre è uno strumento in grado di acquisire le coordinate spaziali di una data porzione di territorio o della superficie di un oggetto, in modo automatico, sistematico e veloce. Le strumentazioni laserscanner, grazie anche alle dimensioni contenute ed alla versatilità di utilizzo, consentono di effettuare rilievi di grandi aree in modo rigoroso ed in tempi ridotti. I principali vantaggi sono dunque: l'acquisizione di dati geometrici anche da grande distanza, il rapido rilevamento di geometrie complesse e distribuite, l'elevata risoluzione e precisione, la completezza e ripetibilità dei dati rilevati. L'elevata specializzazione nel settore del telerilevamento laserscanner e la collaborazione con importanti gruppi che operano nel campo di rilievi avionici consente alla Land Technology & Services di integrare i dati laser terrestri con dati LiDAR avionici per una più esaustiva rappresentazione delle aree rilevate.

Rilievo cinematico

I Sistemi EVS Easy Video Survey e E3DS Easy Laser3D Survey

I sistemi MMS (Mobile Mapping System) o Laboratori Cartografici Mobili sono strumenti innovativi per l'acquisizione di dati territoriali georiferiti da cui desumere strati informativi sensibili per la mappatura di elementi strategici e punti di interesse per la modellazione della realtà a scala urbana, mediante tecnologie ad alto rendimento.
Il veicolo in moto sulla strada, grazie alla sua composita architettura sensoriale variabile in relazione alle finalità del rilievo, è in grado di acquisire dati spaziali georiferiti dell'itinerario percorso e delle pertinenze presenti in adiacenza dello spazio stradale che, sottoposti a successiva fase di estrazione, consentono la costruzione di dettagliati modelli conoscitivi.
La piattaforma tecnologica realizzata presso la LTS Land Technology & Services srl, con la collaborazione della TPI Ingegneria, costituisce l'evoluzione cinematica delle tradizionali metodologie di rilievo sul campo già da tempo consolidate presso la LTS.
Il sistema consiste in un insieme di moduli hardware con relative piattaforme software in grado di assicurare, a seconda delle caratteristiche del rilievo da svolgere, la realizzazione di riprese video e scansioni in modalità cinematica/statica. Punto di forza del sistema è proprio la possibilità di modulare la presenza dei moduli hardware e quindi sia l'accuratezza del dato (traiettografico solo con GPS o Inerziale) che la tipologia dello stesso (rilievo 3D solo laser, laser e video ecc ecc).
Coniugando elevata produttività (rilievo di circa 100 km al giorno) ed una congrua accuratezza rispetto alle esigenze conoscitive (la modularità del sistema prevede l'impiego di sistemi traiettografici con o senza piattaforma inerziale) è possibile realizzare rilievi video e/o laserscanner.
L'impiego di tali tecnologie comporta inoltre l'acquisizione di un vasto patrimonio informativo denso ed aggiornato, difficilmente ottenibile, in termini di alta produttività e accuratezza metrologica del dato elaborato, con tecniche di tipo tradizionale.
Tali caratteristiche rendono il sistema EVS (Easy Video Survey) un valido strumento di indagine del territorio, impiegabile a diverse scale territoriali di rilievo e in grado di corrispondere a diversi livelli di accuratezza sul dato prodotto.

Foto aeree digitali

Il velivolo consta in una piattaforma quadrirotore stabilizzata sui tre assi da giroscopi e accelerometri digitali e di un sensore barometrico integrato al sistema GPS. Una fotocamera da 15 milioni di pixel montata su un dispositivo autolivellante ed orientabile in remoto, consente l'acquisizione di immagini ad alta risoluzione sia in posizione nadirale che prospettica. La possibilità di ricevere a terra in tempo reale ciò che si sta inquadrando consente di effettuare un corretto centramento dell'area di interesse.
L'autonomia per singolo volo (ovviamente sono possibili più voli consecutivi) è di circa 15 minuti con l'attuale potenza e peso, ma il progetto è in continuo miglioramento e, a breve, consentirà un maggior carico e/o maggiore autonomia di volo.

GIS e analisi territoriale

Progettazione di Sistemi Informativi Geografici (GIS -Geographic Information System-) finalizzati alla gestione ed alla programmazione delle attività in essere e degli interventi sul territorio: analisi delle esigenze e delle risorse disponibili, verifica di qualità dei dati esistenti ai fini di una gestione integrata.

Geologia e geologia tecnico-ambientale

Rilievi geologici e geologico tecnici, geologia strutturale applicata alle grandi opere ingegneristiche, cartografie tematiche, integrazione ed analisi comparata di dati geologici di terreno e di dati telerilevati, studi aereofotogrammetrici, analisi geotecniche e petrografiche. Geologia ambientale, idrogeologia e analisi del rischio di inquinamento di risorse idropotabili, studio e monitoraggio di siti inquinati.

Geofisica

Rilievi geofisici mediante tecniche ad alta risoluzione quali GPR (Ground Penetrating Radar), ERT (Earth Resistivity Tomography) e Magnetometria per la ricostruzione di geometrie e proprietà dei corpi presenti nel primo sottosuolo o all'interno di elementi di fondazione e di sostegno. Indagini nel campo dell'Ingegneria Civile, del Site Assessment / Remediation e dell'Archeologia.

Termografia

La termografia IR è una tecnica diagnostica non distruttiva che, misurando la radiazione infrarossa emessa da un corpo, è in grado di determinarne la temperatura superficiale. Da questa possono essere generate delle mappe, in falsi colori, rappresentative delle zone indagate. L'immediatezza dell'analisi consiste nel disporre di una temperatura rilevata associata ad un colore corrispondente. La sensibilità dell'apparecchiatura è molto elevata e può arrivare anche ad alcuni centesimi di grado. La mappatura della temperatura superficiale è fondamentale per poter valutare lo stato di conservazione dei materiali stessi. Anomalie sulla distribuzione delle temperature denunciano problematiche in atto sull'edificio o sull'impianto tecnologico analizzato.

Prodotto finale

torna ad inizio pagina

News

Convenzione di ricerca con il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile Ambientale Università degli Studi di Padova

LTS srl e UNIPD Dipartimento ICEA firmano una Convenzione Quadro relativa alla collaborazione scientifica e tecnica nel settore del Photologging.

UNISKY Spinoff dell'università IUAV di Venezia

LTS srl entra a far parte dello Spinoff dell'Università degli Studi di Venezia "UNISKY". La partecipazione consente di mettere a disposizione il know-how di LTS su tutte le piattaforme tecnologiche innovative per il rilevamento terrestre ed aereo

Convegno sul tema "The past and present of ancient Babylon see from above"

LTS presenta al Convegno di Torino, presso Palazzo Madama lo stato dell'arte nello studio da telerilevamento dei territori della vecchia Babilonia. Le attività svolte congiuntamente con l'Università degli Studi di Padova DAUR, sono promosse dal Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino.

Archivio notizie

LTS affidamento incarico Provincia Autonoma di Trento Servizio Geologico.

LTS partecipa al SAIE 09!

Terminata la fase di test per il nuovo quadrirotore

1:50.000 del foglio "Monte Adamello"

Studi geomorfologici a Nisa, Turkmenistan

1:50.000 del foglio "Rabbi"

Rilievi architettonici a Venezia

Rilievo del viadotto “Appia” lungo l’autostrada A16

Rilievi della miniera Scalon di VAS (BL)

Antica Babilonia

Ente Parco Colli Euganei

Rilievo laserscanner, Kazakhistan

VEDI TUTTE

Partner

MicroGeo

Intergraph

Unisky srl

Riegl

Diamond